Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca

Task force della polizia al Piano: continua l’operazione “Alto Impatto” per la mappatura dei criminali

In una sola notte effettuate 60 identificazioni. Nove persone sono risultate soggette a precedenti penali. Altre posizioni sono al vaglio degli uffici competenti

ANCONA - Guardia sempre alta da parte della Questura e Prefettura di Ancona per la prevenzione e la sicurezza sul territorio. La notte scorsa gli agenti della polizia, in collaborazione con i colleghi del Reparto Prevenzione Crimine di Perugia, sono stati impegnati nell’operazione “Alto Impatto” lungo le vie del Piano San Lazzaro e nelle vie limitrofe. 

La mappatura

Grazie alla mappatura effettuata nei mesi scorsi di tutti i soggetti controllati, ma soprattutto grazie all’analisi dei profili amministrativi e degli eventuali precedenti penali, è stato  possibile tracciare un quadro preciso delle persone che si muovono sul territorio. Così da poter comprendere le dinamiche criminali e l’eventuale pericolosità sociale dei soggetti, e quindi programmare interventi mirati che stanno già coinvolgendo esercizi commerciali, vie pubbliche e singoli individui, sia italiani che extracomunitari. Nel corso dell’operazione, andata avanti fino all’una di stanotte 18 novembre, sono stati effettuati vari posti di controllo che hanno consentito l’identificazione di oltre 60 persone, di cui 13 di nazionalità straniera e 9 con precedenti. In totale sono stati 29 i veicoli controllati. Alcune posizioni di cittadini extracomunitari sono al vaglio dell’Ufficio Immigrazione per accertarne la regolare presenza sul territorio nazionale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Task force della polizia al Piano: continua l’operazione “Alto Impatto” per la mappatura dei criminali
AnconaToday è in caricamento