Arriva il semaforo sulla strada di Portonovo, esperimento di viabilità da e verso la baia

L'impianto sarà installato in via sperimentale

Foto di repertorio

Un impianto a due lanterne semaforiche sarà installato tra la rotatoria a monte e la baia di Portonovo, forse già entro la fine dell’estate. Lo ha annunciato l’assessore alla sicurezza Stefano Foresi in consiglio comunale, rispondendo all’interrogazione del capogruppo FdI Angelo Eliantonio.

In consiglio Eliantonio ha chiesto conto dell’esito dell’incontro tra i rappresentanti sindacali di Conerobus e il Comune, convocato lo scorso 10 luglio proprio per discutere temi tra cui la viabilità da e verso la baia ma anche la sicurezza sulla nuova pista ciclabile degli Archi. Foresi ha spiegato che è già pronto un preventivo per due lanterne, attivabili dal conducente dell’autobus tramite un telecomando, dal costo complessivo di quasi 20mila euro (compresi mezzi e manodopera). L’intenzione è quella di installare un impianto in direzione baia a ridosso della rotatoria a monte, all’altezza del primo belvedere, mentre quello in risalita sarebbe posizionato a distanza di 400 metri. Una misura sperimentale che dovrebbe, nelle speranze di Palazzo del Popolo, alleggerire il tasso di pericolosità della strada. «Vorrei farlo entro l’estate e con almeno 10 giorni di prova» ha detto Foresi a margine del consiglio. Per quanto riguarda la pista ciclabile, dove un pensionato è recentemente rimasto ferito: «E’ piena di segnaletica con delle interruzioni, ma non è così pericolosa come si vuole far credere- ha detto Foresi- se la gente è educata e segue i segnali può essere tranquillamente utilizzata». 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’idea di un semaforo da e per Portonovo è stata portata avanti parallelamente da Fratelli d’Italia e dalla stessa Giunta. Il partito ha infatti fatto protocollare una mozione ad hoc già lo scorso 16 luglio: «Ci stavamo già pensando» ha replicato Foresi.  
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Ancona usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento