Incidente aereo nell'Ascolano: due aerei militari si scontrano in volo

A chiamare i vigili sono stati alcuni cittadini che hanno avvertito un forte boato e quindi poi hanno visto divampare del fuoco

Immagine: cortesia di Piceno Time (https://www.picenotime.it/)

Due aerei militari sono precipitati alle porte di Ascoli Piceno, nella zona delle frazioni di Olibra Incinesca e Venarotta, attorno alle 16 e 30 di martedì. Sul posto i vigili del fuoco di Ascoli, i Carabinieri e il Corpo Forestale. A chiamare i vigili sono stati alcuni cittadini che hanno avvertito un forte boato e poi hanno visto divampare del fuoco. A quanto riferiscono i vigili del fuoco, poco prima delle telefonate di allarme nella zona erano passati due aerei militari volando a quota molto bassa. I veivoli erano due Tornado dell'Aeronautica militare, che al momento dell’incidente stavano svolgendo attività addestrativa.

I militari a bordo dei velivoli, quattro in tutto, che risultano dispersi: secondo alcune fonti avrebbero messo in atto le manovre di salvataggio e avrebbero aperto il paracadute in tempo, ma un testimone ha dichiarato di non aver visto aprirsi alcun paracadute. L'Aeronautica ha confermato invece l'apertura dei dispositivi di eiezione.

IL SINDACO DI ASCOLI. "Da quello che ci riferisce la questura i piloti coinvolti" nello scontro tra i due aerei militari sui cieli di Ascoli "sarebbero quattro: sono dispersi, i testimoni non riferiscono di aver visto dei paracadute e non si sa se hanno avuto tempo e modo di lanciarsi". Lo ha detto a TMNews il sindaco di Ascoli Piceno, Guido Castelli. "In ogni caso non risultano richieste di soccorso da parte di civiliL'area è interessata da più focolai, non troppo vicini alle abitazioni", ha concluso il sindaco.

SCONTRO TRA AEREI AD ASCOLI: IL VIDEO DELLA NUBE SU YOUTUBE

L'Aeronautica militare ha inviato sul posto elicotteri del soccorso aereo e altri caccia per effettuare delle ricognizioni nell'area, nonché un team di esperti sul luogo per le verifiche.

LA FORESTALE: "CINQUE FOCOLAI". L'incidente, ha riferito il Corpo forestale di Ascoli Piceno ha provocato circa 5 focolai di incendi in una zona caratterizzata dalla presenza di folta macchia mediterranea. Sul posto sono intervenute una decina di unità appartenenti al Comando stazione e Comando provinciale di Ascoli Piceno della Forestale. Le fiamme hanno interessato le frazioni di Casamurana e Poggia in Su.

LOCALIZZATO UN PARACADUTE. I Carabinieri, nella serata, hanno confermato di aver localizzato un paracadute arancione a Casamurana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, arriva un assaggio d'inverno: maltempo, freddo e anche la neve

  • Scarpe Lidl, mania anche ad Ancona: scaffali svuotati in mezz'ora, maxi rivendite

  • Zona arancione, per Acquaroli non basta: «Presto ordinanza anti-assembramento»

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

Torna su
AnconaToday è in caricamento