Scontro aerei Ascoli Piceno, la Forestale: "Cinque focolai di incendio"

Sul posto sono intervenute una decina di unità appartenenti al Comando stazione e Comando provinciale di Ascoli Piceno della Forestale. Le fiamme che i Forestali stanno cercando di sedare hanno interessato le frazioni di Casamurana e Poggia in Su

L'Aeronautica militare ha confermato che nell'incidente aereo successo nell'ascolano oggi pomeriggio sono coinvolti due velivoli Tornado che stavano svolgendo una missione addestrativa nell'area. L'aeronautica ha inviato un team di esperti sul luogo dell'incidente per le prime verifiche nonché elicotteri del soccorso aereo e altri caccia per ricognizione nell'area.

L'incidente, ha riferito il Corpo forestale di Ascoli Piceno, è avvenuto nel territorio in corrispondenza delle località Venarotta e Olibra e la dispersione dei frammenti dei velivoli anche a grandi distanze ha provocato circa 5 focolai di incendi in una zona caratterizzata dalla presenza di folta macchia mediterranea.

Sul posto sono intervenute una decina di unità appartenenti al Comando stazione e Comando provinciale di Ascoli Piceno della Forestale. Le fiamme che i Forestali stanno cercando di sedare hanno interessato le frazioni di Casamurana e Poggia in Su.

Al momento non risultano danni o evacuazioni di vicine abitazioni. Sul posto sono intervenuti anche i soccorsi aerei della Forestale con un Erickson S64F partito dalla base di L'Aquila.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento