menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gli estremi della galleria, alle imboccature, sono i punti più a rischio

Gli estremi della galleria, alle imboccature, sono i punti più a rischio

Berardinelli (Pdl): “La Galleria Risorgimento è a rischio crollo”

Lo riporta il Messaggero: a lanciare l'allarme il consigliere Pdl e l'ingegner Vito Macchia, sulla base di uno studio tecnico. L'imbocco di via Giannelli e l'uscita opposta i punti più a rischio

La Galleria Risorgimento potrebbe crollare da un momento all'altro. Due i punti di maggiore criticità: l'imbocco di via Giannelli, per 66 metri, e l'ultima parte in uscita verso piazzale della Libertà. Il rischio, in entrambi i tratti, è quello di un cedimento della volta o di un distaccamento.
A lanciare l'allarme è il consigliere comunale in quota Pdl Daniele Berardinelli, assistito dall'ingegner Vito Macchia.
A motivare le preoccupazioni del consigliere e dell'ingegnere, un documento tecnico del marzo del 2010, redatto dall'ingegner Nicola Avagnina, incaricato dal Comune di eseguire dei lavori in galleria, in cui il professionista segnala un tunnel funestato da significative e continue infiltrazioni d'acqua.

Macchia, scrive oggi il Messaggero, ha segnalato già da tempo questo rischio a tutte le autorità competenti. Pare che dallo studio di Avagnina emerga come, tra il 1958 e il 1960, per realizzare la galleria furono usati materiali di costruzione scadenti: il Comune sarebbe effettivamente intervenuto per mettere in sicurezza la parte centrale, ma non ci sarebbero stati invece interventi per fortificare le imboccature.
I fatti – prosegue il quotidiano – erano anche stati portati all'attenzione dell'Amministrazione durante il Consiglio del 21 novembre, grazie ad un'interrogazione di Berardinelli: l'assessore Pasquini ha garantito che entro il 2012 saranno posizionati estensimetri sull’ultimo tratto in direzione città, verranno consolidate le volte e saranno sostituiti gli impianti di ventilazione e quelli antincendio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento