Cronaca Valle Miano / Via Monte Marino

Piazza Fontana, Foresi: «Non è abbandonata, vi spiego come diventerà»

La replica arriva dall'assessore alle manutenzioni Stefano Foresi, che svela il progetto di restyling e i relativi tempi di realizzazione

Stefano Foresi

ANCONA - Parco di piazza Fontana, la riqualificazione è questione di tempo. Arriva la risposta del Comune alla segnalazione di Angelica Lupacchini e Francesco Novelli. I consiglieri del CTP3 di Fratelli d’Italia avevano infatti posto l’attenzione sul muretto crollato all’interno del parco oltre alla mancanza quasi totale di giochi e allo stato di degrado dei pochi presenti. 

La risposta arriva dall’assessore comunale alle manutenzioni Stefano Foresi: «Stiamo facendo l’aggiudicazione dei lavori al massimo per la fine di marzo» ha spiegato Foresi in relazione alla messa in sicurezza del muretto e della staccionata. «Quella staccionata l’avevamo già sistemata, ma è stata poi buttata giù da qualcuno o dal vento- ha spiegato l’assessore- quella zona non è minimamente abbandonata, anche perché abbiamo già aggiudicato il lavoro di completa riqualificazione del parco di via Monte Marino, che va dalla questura fino a via Marini passando per la scuola Savoia». Aggiudicazione avvenuta, spiega Foresi, due settimane fa: «Ora stiamo aspettando i vari certificati». E’ prevista la demolizione della staccionata e l’installazione di una nuova ringhiera sorretta da due pilastri. La riqualificazione del parco, spiega l’assessore, prevede il ritorno dei giochi per bambini e la sistemazione dei percorsi e dell’illuminazione. «E’ solo questione di tempi – conclude Foresi- presto faremo un gran lavoro in tutta Monte Marino». 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Fontana, Foresi: «Non è abbandonata, vi spiego come diventerà»

AnconaToday è in caricamento