rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Cronaca Montemarciano

Colto da un malore in casa, grave il sindaco Bartozzi

Appena saputo quanto accaduto sono arrivate numerose manifestazioni di affetto e di vicinanza alla famiglia


MONTEMARCIANO- Sono ore di grande apprensione per il sindaco di Montemarciano Damiano Bartozzi, ricoverato in Terapia Intensiva all’Ospedale regionale di Torrette. Martedì sera è stato colto da un malore mentre si trovava nella sua abitazione a Chiaravalle. Le sue condizioni sarebbero ancora gravi ma stabili. Commercialista, 63 anni, dal 2019 è alla guida del Comune di Montemarciano. Appena saputo quanto accaduto sono arrivate numerose manifestazioni di affetto e di vicinanza alla famiglia. «La Giunta municipale, il Consiglio Comunale e i dipendenti dell’Ente esprimono la propria vicinanza, a nome di tutta la comunità, al Sindaco Damiano Bartozzi e alla sua Famiglia in questo momento di difficoltà. Il primo cittadino è una persona e professionista molto stimato. Tutta la comunità è in apprensione per le sue condizioni di salute» scrive il Comune di Montemarciano in una nota. «Sono ore di grande apprensione per le condizioni di salute di Damiano Bartozzi. Damiano non è solo il Sindaco capace e appassionato di Montemarciano, compagno del nostro circolo PD di Chiaravalle, con cui tante battaglie abbiamo condiviso e condividiamo da lunghi anni; è soprattutto un amico, una persona perbene apprezzata da tanti cittadini per le sue grandi qualità umane. Ti aspettiamo caro Damiano, per riabbracciarti al più presto!» afferma il segretario provinciale del Partito Democratico Jacopo Francesco Falà. Ieri era in programma il Consiglio dell’Unione di Montemarciano e Monte San Vito ma, saputo del malore del sindaco Bartozzi, è stato rinviato a data da destinarsi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colto da un malore in casa, grave il sindaco Bartozzi

AnconaToday è in caricamento