Caldo e tuffi spericolati: interventi di soccorso lungo la Riviera del Conero

Gli operatori del 118 di Torrette, Croce Azzurra Sirolese e Croce Bianca di Numana, con la collaborazione della Protezione Civile, hanno fronteggiato numerose chiamate legate al caldo e non solo

Raffica di malori dovuti al caldo, nel pomeriggio di ieri, lungo la Riviera del Conero, tra Sirolo e Numana: gli operatori del 118 di Torrette, Croce Azzurra Sirolese e Croce Bianca di Numana, con la collaborazione della Protezione Civile, hanno fronteggiato numerose chiamate legate al caldo, fortunatamente senza gravi conseguenze per le persone in difficoltà.

Tra gli interventi più significativi il soccorso di un 24enne di Osimo, colto da un colpo di calore, e quello – non direttamente legato alle alte temperature – di 23enne maceratese sulla spiaggia Urbani, che si è slogato la spalla tuffandosi.  

IL METEO. Temperature elevate previste anche nella giornata di oggi, mentre per giovedì il territorio potrebbe essere interessato da un peggioramento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia fuori dalla galleria, pedone investito ed ucciso

  • Si fingono clienti, ma sono poliziotti: la squillo prende il cellulare e lo ingoia

  • Andava al circolo dagli amici, un furgone l'ha travolto: Gianni è morto così

  • L'auto sbanda e si ribalta, paura per madre e figlia: entrambe all'ospedale

  • Imprenditoria in lutto, un malore in bici gli è stato fatale: addio a Sandro Paradisi

  • Cocaina trovata dentro l'affettatrice, arrivano i sigilli: chiuso il bar della Baraccola

Torna su
AnconaToday è in caricamento