Cronaca Pietralacroce / Via di Pietralacroce

Botte da orbi tra sorelle, show sotto gli occhi del vicinato: una finisce all'ospedale

Si sono picchiate davanti ai fidanzati, erano tutti ubriachi fradici: sul posto i carabinieri, il 118 e la Croce Gialla

I soccorsi a Pietralacroce

Se le sono date di santa ragione, prima in casa, poi in strada. Una zuffa da brividi, sotto gli occhi di tutto il vicinato. Ci hanno pensato i carabinieri del Norm di Ancona, intervenuti con due pattuglie, a riportare la calma, anche se non è stato semplice separare le due sorelle di nazionalità romena che, in preda ai fumi dell’alcol, erano venute alle mani davanti ai rispettivi fidanzati.

E’ accaduto giovedì sera a Pietralacroce. Non sono chiari i motivi per cui è scoppiata la lite, ma non è la prima volta che le forze dell’ordine sono costrette a intervenire per placare gli animi delle due donne che sono arrivate a picchiarsi fin nel parcheggio. Qui insieme ai carabinieri è intervenuto il 118, con l’automedica e la Croce Gialla, per soccorrere le due sorelle e il fidanzato di una di loro, tutti alle prese con abusi etilici. Per una delle romene, di 37 anni, completamente ubriaca, si è reso necessario il trasporto al Pronto soccorso di Torrette. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botte da orbi tra sorelle, show sotto gli occhi del vicinato: una finisce all'ospedale

AnconaToday è in caricamento