Filmano la finta rapina e la postano online: bocciati gli studenti del video

Sono stati bocciati i tre ragazzi di Ancona che hanno postato il video su facebook dove fingono di essere dei rapinatori. La loro bravata è costata il cinque in condotta e la conseguente bocciatura

L'istituto Itis Volterra

Una bravata che è costata l'intero anno scolastico.

Nessuno sconto agli studenti protagonisti della finta rapina all'Istituto Tecnico Industriale Volterra di Torrette. 
Il preside ed i professori hanno voluto infliggere la pesante punizione alla baby gang ed i tre dovranno nuovamente ripetere l'anno.

Nonostante le scuse immediate dei ragazzi: "Non immaginavo sarebbe andata così, è stata solo una bravata" e le giustificazioni dei loro genitori: "Mio figlio ha fatto una bambinata, ma senza quel video online la professoressa non avrebbe infierito" anche i carabinieri hanno aperto il caso e dopo aver visionato il filmino su facebook hanno condotto ulteriori indagini scovando anche il terzo componente del gruppo.

Per i tre, oltre al grave provvedimento didattico è scattata anche una denuncia per interruzione i pubblico servizio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, arriva un assaggio d'inverno: maltempo, freddo e anche la neve

  • Scarpe Lidl, mania anche ad Ancona: scaffali svuotati in mezz'ora, maxi rivendite

  • Zona arancione, per Acquaroli non basta: «Presto ordinanza anti-assembramento»

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

Torna su
AnconaToday è in caricamento