menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incidente all'Api: grave l'ustionato, la Procura indaga sul fatto

Le condizioni dei due operai che sono al momento ricoverati al centro ustionati di Cesena sarebbero gravi ma stabili. Le ustioni avrebbero raggiunto una parte del corpo superiore al 50%. La procura valuta se ci sono reati

Un errore umano? E' quello che vuole la capire la Procura anconetana sull'incidente dell'altro giorno alla raffineria Api ai due operai investiti da un getto di vapore. Per questo ha aperto un'inchiesta sull'incidente che, pochi giorni fa ha mandato all'ospedale due operai con ustioni su gran parte del loro corpo. Gli inquirenti vogliono valutare se ci siano o meno responsabilità che possano portare l'accusa di lesioni colpose. Infatti la Procura ha anche predisposto il sequestro probatorio dell'area dove, i due operai di origini pugliesi sarebbero stati investiti da un getto di vapore che gli ha creato ustioni sul corpo. Intanto anche l'amministrazione della raffineria avrebbe aperto una indagine interna per chiarire alcuni apsetti.

Le condizioni dei due operai che sono al momento ricoverati al centro ustionati di Cesena sarebbero gravi ma stabili. Le ustioni avrebbero raggiunto una parte del corpo superiore al 50%.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scuole chiuse in tutta la città: il sindaco firma l'ordinanza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento