Un altro incidente sulla strada, un morto e un ferito grave

Poco dopo le 21 la chiamata alla centrale operativa del 118, che ha inviato sul posto l’ambulanza della Croce Gialla di Falconara, quella di Chiaravalle e l’automedica

L'arrivo del carro funebre

Un altro incidente sulle strade di Falconara. Un'altra vittima. Dopo l’investimento dell’ex commerciante in pensione avvenuto lunedì mentre attraversava la Flaminia per rientrare in casa, ieri sera è morto Fernando Curtacci di 77 anni mentre era al volante della sua Alfa Mito rossa. L’uomo, diretto da Falconara verso Castelferretti, stava percorrendo via Baldelli quando, all’altezza del civico 19, si è schiantato quasi frontalmente con un Fiat Scudo blu scuro che viaggiava in direzione opposta. Non è ancora certo cosa possa aver provocato l’incidente mortale. Di sicuro uno dei 2 mezzi ha invaso la corsia opposta. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Falconara, impegnati nei rilievi e della ricostruzione della dinamica. 

Poco dopo le 21 la chiamata alla centrale operativa del 118, che ha inviato sul posto l’ambulanza della Croce Gialla di Falconara, quella di Chiaravalle e l’automedica. Il 77enne è apparso subito più grave ed è stato caricato sulla seconda ambulanza, dove gli operatori sanitari hanno tentato il tutto per tutto. Ma da quella barella Fernando non si è più alzato. I militi non sono neppure partiti per il Pronto Soccorso. Ormai era troppo tardi. Chi invece è stato trasportato d’urgenza in gravi condizioni all’ospedale regionale di Torrette è stato l’altro coinvolto nell’incidente: un uomo di 49 anni, il conducente del furgoncino. Sul posto, intorno alle 23, è arrivato il carro funebre della ditta Binci per portare via il corpo del 77enne. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Notevoli disagi al traffico. Strada paralizzata dall’incrocio con via Cesanelli fino all’altezza di via Zambelli per consentire l’intervento prima dei sanitari e poi degli operatori della ditta Corradini, incaricati di pulire il manto stradale da ogni detrito solido e liquido per renderlo sicuro, una volta portati via i mezzi coinvolti nell’incidente. Sul posto anche i vigili del fuoco per mettere in sicurezza le auto, una della quali alimentata a gas.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali, il nuovo presidente della Regione è Francesco Acquaroli - LA DIRETTA

  • La sindaca riapre le scuole, ma il Savoia-Benincasa non ci sta: «Noi restiamo chiusi»

  • Si schianta con un'auto, camper si ribalta: un ferito è gravissimo

  • Coronavirus, primo caso a scuola: in quarantena un'intera classe e i professori

  • «Non faccio sesso da 2 anni», donna lo urla ed arrivano decine di persone

  • «Con quella mascherina nera non può votare»: avvocatessa respinta dal seggio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento