Incidenti stradali

Via Pesaro, anziano investito da un Suv: è gravissimo

Proprio in quel momento passava di lì una coppia di carabinieri in borghese in forze alla tenenza di Falconara. I due militari stavano pedinando un presunto spacciatore quando hanno deciso di lasciar perdere l'operazione investigativa per soccorrere l'uomo

I soccorsi in via Pesaro

Investito da un Suv mentre attraversa la strada, anziano finisce al Pronto Soccorso in gravi condizioni. E’ successo tutto ieri (12 maggio) nel primo pomeriggio in via Pesaro, all’altezza del civico numero 4. Erano le 15:30 quando il pensionato, un anconetano di 82 anni, veniva da una fila auto parcheggiate. La sua idea sarebbe stata quella di attraversare, ma non ne ha avuto il tempo. Proprio in quel momento, da piazzale Camerino, stava arrivando un’auto di grossa cilindrata, un’Audi Q8 che non avrebbe fatto in tempo a frenare. L’Audi, guidata da un anconetano di 39 anni, ha investito in pieno l’anziano. Un impatto da brividi, che ha sbalzato l’anziano, finito a terra senza dare segni di ripresa. Attimi di panico non solo per i passanti, ma anche per lo stesso conducente del Suv, che ha subito chiamato i soccorsi in un evidente stato di choc. 

Proprio in quel momento passava di lì una coppia di carabinieri in borghese in forze alla tenenza di Falconara. I due militari stavano pedinando un presunto spacciatore quando  hanno assistito alla scena dell’anziano che franava a terra. Impossibile fare finta di nulla. Per lo spacciatore ci sarebbe stata un’altra occasione mentre per l’uomo gravemente ferito bisognava agire ora. E così i due carabinieri si sono fermati per soccorrere l'uomo. Dal portabagagli della loro auto hanno tirato fuori un kit di pronto intervento e per operare le prime, fondamentali manovre. Mentre uno poneva la vittima su un fianco, l’altro gli teneva la lingua per impedire il soffocamento. Dopo pochi secondi l’anziano ha rimesso liberandosi di alcuni liquidi. Poi i due carabinieri lo hanno spostato in posizione supina con del ghiaccio sotto la testa. Tutto in una manciata di minuti. Giusto il tempo perché arrivasse l’ambulanza della Croce Gialla di Ancona, che ha bloccato l’uomo e lo ha trasportato all’ospedale di Torrette in codice rosso. L’uomo è arrivato in condizioni preoccupanti e al momento è ancora sotto stretta osservazione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Pesaro, anziano investito da un Suv: è gravissimo

AnconaToday è in caricamento