rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cronaca Falconara Marittima

«Signora è sporca di guano la aiutiamo a pulirsi», poi le sfilano la catenina d'oro

La signora ha voluto mettere in guardia i cittadini raccontando la vicenda su Facebook

FALCONARA- La aiutano a pulirsi perché sporca di guano e in un batter d’occhio la catenina d’oro scompare. Brutta disavventura ieri per una signora che stava camminando sulla Flaminia. La donna ha deciso di raccontare quanto successo sul gruppo Facebook “Sei di Falconara se” per mettere in guardia i cittadini. Ad entrare in azione una coppia, forse sudamericana, composta da un uomo e una donna, entrambi con i capelli scuri e di bassa statura. «Camminavo sulla nazionale e mi sono ritrovata testa, collo, spalla sporche di escrementi di un volatile. Subito dopo una coppia si è avvicinata dicendomi che un piccione mi aveva sporcato- scrive-. Molto premurosi e tempestivi mi hanno aiutato a ripulirmi con dei fazzolettini. Quando molto più tardi mi sono accorta di non avere più al collo una catenina d'oro doppia, riflettendo sull'accaduto, mi sono resa conto che avevo subito un furto, volutamente causato da una sostanza semiliquida, verde con un odore strano che i due mi hanno versato addosso. Avevo anche notato la fretta con la quale i due si sono allontanati quasi non riuscendo a ringraziarli. Volevo informare la cittadinanza affinché sia allertata su quanto mi è successo». La signora ha sporto denuncia. Dai commenti sotto al post sembrerebbe che la stessa coppia sia entrata in azione anche a Collemarino e a Castelferretti. «Purtroppo è accaduto ieri anche a me, ma per fortuna mi sono accorta e mi sono messa ad urlare. Mi hanno restituito la collana ma in un secondo sono scomparsi. Ho sporto denuncia» riferisce una signora di Collemarino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Signora è sporca di guano la aiutiamo a pulirsi», poi le sfilano la catenina d'oro

AnconaToday è in caricamento