Si tuffa nel mare di Ibiza e non riemerge, tragedia in vacanza: muore anconetano

L’allarme è arrivato da un’amica che era in vacanza con lui insieme ad altri 2 ragazzi

La guardia civil spagnola - foto di archivio

Si tuffa in mare per fare un bagno e non riaffiora più dall’acqua. Muore giovane anconetano in una vacanza a Ibiza. In queste ore la voce della notizia si sta spargendo per la sua città: Osimo. Il fatto è avvenuto ieri sera, Platges de Comte, nel comune Sant Josep, sull’isola di Ibiza.

Secondo una prima ricostruzione della Gendarmeria spagnola, il ragazzo, un 21enne di Osimo, si è tuffato in mare ieri sera, in una zona dove l’acqua era profonda circa 5 metri. Poi non è più riaffiorato. L’allarme è arrivato da un’amica che era in vacanza con lui insieme ad altri 2 ragazzi. Sono così scattate le ricerche a tappeto con elicottero e droni e sono terminate stamattina con l’esito peggiore possibile. Ad un certo punto l’acqua ha restituito il corpo del giovane e i medici non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. 

MUORE A IBIZA, LUCA AVEVA SOLO 20 ANNI 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia fuori dalla galleria, pedone investito ed ucciso

  • Andava al circolo dagli amici, un furgone l'ha travolto: Gianni è morto così

  • Si fingono clienti, ma sono poliziotti: la squillo prende il cellulare e lo ingoia

  • L'auto sbanda e si ribalta, paura per madre e figlia: entrambe all'ospedale

  • Imprenditoria in lutto, un malore in bici gli è stato fatale: addio a Sandro Paradisi

  • Allarme meningite, maestra in gravi condizioni: scatta la profilassi a scuola

Torna su
AnconaToday è in caricamento