Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca

Scappa dopo aver provocato un incidente, l'auto del pirata della strada era senza assicurazione

A denunciarlo i carabinieri della stazione di Brecce Bianche. L'uomo, un tunisino di 33 anni, era fuggito dopo aver provocato un incidente stradale

I Carabinieri della stazione Ancona Brecce Bianche hanno denunciato un tunisino di 33 anni, di Camerano, già noto alle forze dell'oridine.

Le indagini da parte dei militari sono partite dall’incidente stradale avvenuto lo scorso 13 giugno che ha visto protagonista proprio il 33enne straniero. Il tunisino infatti, alla guida della sua BMW, aveva tamponato un altro mezzo lungo via I maggio. L’Audi A1 guidata dalla vittima, un'automobilista di Napoli, aveva subito importanti danni alla carrozzeria. Immediatamente dopo l’impatto, 33enne aveva finto di fermarsi per procedere alla constatazione amichevole del sinistro, per poi ripartire rapidamente in direzione Camerano. L'automobilista a bordo dell'Audi, visitata dai medici del pronto soccorso, per fortuna non aveva subito particolari conseguenze ed era stata giudicata guaribile in 5 giorni. 

Le attività investigative successive alla denuncia hanno consentito di identificare con certezza l’autore del reato ed accertare che la BMW che guidava era sprovvista di copertura assicurativa. Conseguentemente, oltre ad essere denunciato per le lesioni, il 33enne è stato anche sanzionato amministrativamente. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scappa dopo aver provocato un incidente, l'auto del pirata della strada era senza assicurazione
AnconaToday è in caricamento