Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca Porto

Fincantieri, summit in prefettura. Arsenale occupato fino al 24

Il prefetto Paolo Orrei ha incontrato il sindaco Gramillano e le sigle sindacali in rappresentanza dei lavoratori del cantiere, occupato da questa mattina in attesa dell'incontro di Roma

Summit in prefettura questa mattina, dove il sindaco Fiorello Gramillano e le sigle sindacali di Fiom-Cgil, Fim-Cisl e Uilm-Uil, in rappresentanza delle tute blu Fincantieri, hanno incontrato Paolo Orrei.
Il primo cittadino ha rappresentato al Prefetto la situazione del cantiere dorico, completamente senza lavoro ormai da tempo, e illustrato il documento votato venerdì scorso dal Consiglio comunale.
I rappresentanti sindacali hanno ribadito le priorità, ovvero l’assenza di commesse, lo stato perdurante della cassa integrazione e l’incontro che il 24 ottobre prossimo si terrà a Roma per decidere i carichi di lavoro delle varie sedi Fincantieri.
Il 9 novembre, sempre nella capitale, si terrà il tavolo nazionale con il Ministro per lo Sviluppo Economico Paolo Romani, per fare il punto sulla situazione nazionale e per la presentazione del piano industriale.

Il Prefetto Orrei, dal canto suo, si è impegnato nuovamente a sensibilizzare il Ministero per lo Sviluppo Economico riguardo la vicenda del cantiere anconetano, illustrando anche le richieste già individuate nel documento approvato dal Consiglio comunale e per le nuove navi affinché siano cantierizzate ad Ancona con l’avvio al più presto dello start up.

Mentre in prefettura si discuteva, all’Arsenale proseguivano le manifestazioni operaie: da stamani alle sei e almeno fino al fatidico incontro del 24 ottobre, infatti, i lavoratori presidieranno i cancelli dello stabilimento di Ancona e impediranno l'ingresso degli impiegati.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fincantieri, summit in prefettura. Arsenale occupato fino al 24

AnconaToday è in caricamento