menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le vittime di Corinaldo

Le vittime di Corinaldo

Un faro accesso in ricordo delle vittime della Lanterna Azzurra

Il faro verrà accesso lunedì 7 al tramonto e rimarrà acceso tutta la notte fino all’alba dell’8 dicembre. Un gesto simbolico, in ricordo delle vittime della Lanterna Azzurra a due anni dall’accaduto

L’Amministrazione Comunale di Corinaldo anche quest’anno allestirà per tutta la notte fra il 7 e l’8 dicembre un faro luminoso puntato verso il cielo da piazza “Il Terreno”. Un gesto simbolico, in ricordo delle vittime della Lanterna Azzurra a due anni dall’accaduto.

«Anche quest’anno abbiamo voluto riproporre un gesto sobrio, silenzioso necessario per riflettere ancora s quanto accaduto – sottolinea il sindaco Matteo Principi -. Il primo ricordo va e andrà sempre alle vittime e alle loro famiglie. La tragedia immane della Lanterna Azzurra ha comunque aperto una ferita profonda anche nella nostra piccola comunità, colpita nella sua identità. Con questo gesto vogliamo solamente offrire, a chi se la sente, uno spazio condiviso di riflessione e di preghiera. Uno spazio di luce, che sia di speranza». Il faro verrà accesso lunedì 7 al tramonto e rimarrà acceso tutta la notte fino all’alba dell’8 dicembre, grazie all’impegno volontario della Protezione Civile di Corinaldo che presidierà il luogo fino al mattino. Nel rispetto dei protocolli anti-contagio, chi vorrà potrà passare per un pensiero ed un momento di veglia personale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Venerdì firmo la nuova ordinanza, zona rossa fino al 14 marzo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento