Porto: esercitazione antincendio della Guardia Costiera

Nella mattinata odierna, si è svolta nel porto di Ancona un'esercitazione antincendio, per testare l'apparato di emergenza portuale. L'allarme è scattato intorno alle ore 10.30 sulla motonave "Riviera del Conero"

Nella mattinata odierna, si è svolta nel porto di Ancona un’esercitazione antincendio, per testare l’apparato di emergenza portuale. L’allarme, scattato intorno alle ore 10.30 sulla motonave “Riviera del Conero”, ha visto l’impiego di tutti i mezzi navali e terrestri della Guardia Costiera, dei Vigili del Fuoco, dei piloti e dei rimorchiatori, nonché personale sanitario del 118. L’esercitazione, sotto il coordinamento della Capitaneria di porto di Ancona viene svolta semestralmente per addestrare il personale a fronteggiare possibili incendi a bordo.

“Le esercitazioni che periodicamente si svolgono nell’ambito portuale hanno il compito di verificare l’affidabilità dell’apparato di soccorso che, come sempre, si è dimostrato pronto ed efficiente”, ha dichiarato il Comandante Regionale della Guardia Costiera e Comandante del porto di Ancona, l’Ammiraglio Giovanni Pettorino, al termine dell’esercitazione.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

Torna su
AnconaToday è in caricamento