rotate-mobile
Cronaca Jesi

Una vita per la pasticceria, se ne va il pioniere dei dolci in città: addio a Elio Zoppi

Aveva aperto l'attività insieme al fratello Alberto nell'ormai lontano 1960 producendo dolci e pizza. Città in lutto per la sua scomparsa

JESI - Città in lutto per la morte, a 91 anni, di Elio Zoppi. Lo storico pasticcere e fondatore della famosa pasticceria si è spento sabato scorso. Aveva aperto l'attività insieme al fratello Alberto nell'ormai lontano 1968 producendo dolci. Elio Zoppi era un presenza, di fatto, fissa nella vita operativa dell'attività. Funerali domani alle 11 appa chiesa Regina della Pace. «Se ne va un pezzo di noi e della nostra storia» scrive la stessa pasticceria in un posto Facebook. 

 La camera ardente è stata allestita alla Casa funeraria David-Icof, e da oggi sarà aperta alle visite. Il funerale sarà celebrato domani mattina alle 11 alla chiesa Regina della Pace. Elio lascia nel dolore i figli Armando e Luciano, la nuora Sabrina, i nipoti Manuela, Martina, Leonardo e Lorenzo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una vita per la pasticceria, se ne va il pioniere dei dolci in città: addio a Elio Zoppi

AnconaToday è in caricamento