rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Cronaca

Carisma e servizio, addio don Claudio Merli: diocesi in lutto

Sacerdote amato nelle varie comunità in cui ha prestato servizio è ricordato particolarmente per il forte carisma con i giovani e la spiccata simpatia

ANCONA - Comunità in lutto, è morto don Claudio Merli. Per anni è stato anche socio della Croce Gialla di Ancona, per la quale svolgeva il servizio di autista. Con la Onlus lavorava sempre le notti di Natale e Capodanno: «Non sono sposato- diceva- quindi preferisco far restare a casa chi ha famiglia». Ha ricoperto anche l'incarico di responsabile della protezione civile locale. 

La guerra nei balcani

Appena scoppiata la guerra nei Balcani nel 1992, insieme a Sauro Giovagnoli (allora direttore di sede e attuale consigliere della Croce Gialla) aveva promosso una raccolta di farmaci. La sera precedente alla partanza per Spalato, con destinazione finale Medjugorie, i porti vennero però chiusi a causa dell'abattimento di un elicottero dell'Onu. Il mezzo di Sauro e don Claudio era però già carico di medicine e la scelta fu quella di raggingere Medjugorie via terra dopo un interminabile viaggio. 

Il sacerdote

Sacerdote amato nelle varie comunità in cui ha prestato servizio, tra cui la parrocchia di Pietralacroce, è ricordato particolarmente per il forte carisma con i giovani e la spiccata simpatia. Funerali mercoledì 8 febbraio, alle 14,30 presso la cattedrale di San Ciriaco. La salma sarà visitabile da domani mattina nella cappella della casa sacerdotale di via del Castellano 40. Stasera alle 21,15, veglia di preghiera alla chiesa di Pietralacroce. 
  
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carisma e servizio, addio don Claudio Merli: diocesi in lutto

AnconaToday è in caricamento