Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Falconara Marittima

Un'ancora per riqualificare le aree verdi, accoglierà chi viaggia

E' stata installata a Falconara e simboleggia la tradizione marinara, ricordando i marittimi scomparsi in mare

FALCONARA - La tradizione marinara protagonista di una nuova installazione lungo via Flaminia. Accoglie chi arriva in città viaggiando verso nord, all’incrocio con via Italia, nello spazio verde di fronte alla ex Caravella. Lì è stata posizionata una grande ancora appoggiata a uno scoglio, a ricordo di tutti i marittimi di Falconara scomparsi in mare nel corso degli anni. A seguire il progetto, l’assessore al Decoro Romolo Cipolletti, che ha individuato proprio all’ingresso sud della città, a due passi dalla spiaggia, il luogo migliore per il posizionamento.

«L’ancora è stata donata nel 2020 dalla sezione falconarese della Lega Navale Italiana – spiega – ed è identica a quella utilizzata per il monumento ai caduti sulla spiaggia di Villanova. Anche lo scoglio è stato frutto di una donazione, arrivata dalla ditta Fiori srl. Abbiamo voluto questa nuova installazione in un’ottica di riqualificazione degli spazi verdi urbani e per creare un filo conduttore tra la zona nord e la zona sud della costa di Falconara. Un modo per abbellire la città, senza costi a carico dell’amministrazione: anche il posizionamento dell’ancora e dello scoglio frangiflutti è stato curato dalla ditta Fiori. Rivolgo un ringraziamento al dottor Fabio Amici, che si era interessato per l’ottenimento delle due ancore, quella di Villanova e questa di Palombina».
 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un'ancora per riqualificare le aree verdi, accoglierà chi viaggia
AnconaToday è in caricamento