rotate-mobile
Cronaca

Danneggiano un negozio e rovesciano un ape car, follia nella notte: due 40enni denunciati

Gli episodi sono avvenuti nei giorni scorsi in sequenza in una via del centro storico cittadino e segnalati dalle vittime del danno l’indomani alla Polizia locale

JESI - Inchiodati dalle telecamere del centro, due quarantenni piemontesi sono stati denunciati per danneggiamento aggravato di un Ape Car e di un discendente in rame di un immobile.

Gli episodi sono avvenuti nei giorni scorsi in sequenza in una via del centro storico cittadino e segnalati dalle vittime del danno l’indomani alla Polizia locale, la quale ha provveduto a raccoglierne anche le rispettive querele. Gli agenti, grazie all’ausilio del sistema di videosorveglianza comunale e avvalendosi anche delle riprese di una telecamera privata, ci hanno messo poco per raccogliere le immagini di entrambi gli episodi dove si vedono chiaramente i due uomini dapprima divertirsi nel rovesciare l’Ape Car, poi lasciando a terra il tubo in rame dell’impianto di climatizzazione di un negozio.

Sempre grazie alle immagini della videosorveglianza, gli agenti hanno anche riscontrato la presenza dei due nei pressi di alcuni pubblici esercizi del centro e questo ha permesso loro, al termine di accurate indagini, di identificarli, facendo così scattare la denuncia e dando modo alle vittime del danneggiamento di essere risarcite.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Danneggiano un negozio e rovesciano un ape car, follia nella notte: due 40enni denunciati

AnconaToday è in caricamento