Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca

Cucina nel b&b ma è vietato. Il proprietario lo invita a lasciare la stanza e lui lo picchia

A finire in ospedale è stato un 65enne. Ha riportato 7 giorni di prognosi. Il cliente verrà denunciato per lesioni 

ANCONA – Nella camera poteva fare tutto quello che voleva ma non era compreso l'utilizzo della cucina. L'ospite di un b&b però avrebbe violato questo limite facendo trovare la stanza sporca tanto da indignare il proprietario della struttura che lo ha invitato ad andarsene nonostante la prenotazione fatta. Il cliente, uno slovacco di 56 anni ha reagito male. Lo ha picchiato facendolo finire in ospedale con 7 giorni di prognosi. E' successo ieri mattina, in zona centro. Sul posto sono poi arrivate le volanti della polizia. Lo slovacco ha detto agli agenti di aver discusso con il titolare del b&b perché quest’ultimo, senza nessun motivo, aveva annullato la prenotazione da lui fatta online.
Il proprietario della struttura invece ha raccontato che lo slovacco aveva prenotato la stanza online. Da regolamento lo stesso aveva diritto alla colazione ma non di usufruire della cucina. Per tutta risposta però il cliente aveva preteso comunque di usare la cucina e aveva sporcato tutto. Pertanto il gestore aveva annullato la prenotazione. 
In presenza degli agenti, che hanno riportato la calma, il cliente ha recuperato le sue cose e ha lasciato il b&b riconsegnando le chiavi. Il gestore della struttura è ricorso alle cure mediche e ora lo denuncerà per lesioni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cucina nel b&b ma è vietato. Il proprietario lo invita a lasciare la stanza e lui lo picchia
AnconaToday è in caricamento