Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Sorpresi in casa di un avvocato, condannati due ladri: «Stavolta ci avete presi»

Parlano così i due ladri di 22 e 23 anni, arrestati sabato pomeriggio dai carabinieri della tenenza di Falconara dopo essere stati sorpresi nell'appartamento di un noto avvocato locale

«Questa volta siete stati bravi e ci avete fregato». Parlano così, come se fosse tutto un gioco tra guardie e ladri, i due albanesi di 22 e 23 anni, arrestati sabato pomeriggio dai carabinieri della tenenza di Falconara, dopo esser stati sorpresi nell’appartamento di un noto avvocato. Si rivolgono così agli agenti al termine dell'udienza di convalida, poco prima di salire nell’auto che oggi stesso li ha poi portati  a Roma.  Da lì prenderanno un treno per essere accompagnati al di fuori del territorio nazionale. Sì, perché, dopo una serie di indagini svolte dall'Ufficio stranieri della Questura di Ancona, il giudice di Pace ha messo la notifica del decreto di espulsione e accompagnamento.

Fatto sta che oggi infatti i due albanesi si sono presentati di fronte al giudice per l'udienza di convalida, al termine della quale, la toga anconetana ha convalidato l’arresto e li ha condannati a 1 anno e 8 mesi con pena sospesa. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresi in casa di un avvocato, condannati due ladri: «Stavolta ci avete presi»

AnconaToday è in caricamento