Edir fiuta un etto di cocaina, era in un nascondiglio dell'auto: pusher in manette

Custodiva lo stupefacente in un ingegnoso pertugio: ad accorgersene, il cane antidroga della Guardia di Finanza

Foto di repertorio

Un etto di cocaina purissima nascosta in un pertugio dell’auto. In manette è finito uno spacciatore. L’arresto è stato eseguito a Porto Recanati dalla Guardia di Finanza: lungo il corso principale della città, le Fiamme Gialle hanno incrociato un’auto condotta dal soggetto, già conosciuto dalle forze dell’ordine. Nel corso del controllo sono state individuate e sequestrate 6 dosi di cocaina, nascoste all’interno di un porta oggetti posizionato vicino alla leva del freno a mano, oltre a 400 euro in contanti.

La perquisizione nell’abitazione del pusher ha permesso di trovare e sequestrare un’altra dose di cocaina in possesso di un’altra persona presente nell’abitazione. L’auto è poi stata sottoposta a un’attenta ispezione, con l’ausilio dell’unità cinofila antidroga di Civitanova: il fiuto del cane Edir ha scovato un ingegnoso nascondiglio ricavato dietro il pannello del cruscotto. Qui sono stati trovati e sequestrati altri 100 grammi di cocaina purissima, oltre a 1720 euro in contanti. Lo spacciatore è stato tratto in arresto e portato a Montacuto. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Abusi sessuali su un'alunna, maestro allontanato dalla scuola: la verità nei suoi diari

  • «Non faccio sesso da 2 anni», donna lo urla ed arrivano decine di persone

  • «Con quella mascherina nera non può votare»: avvocatessa respinta dal seggio

  • Denti ingialliti, come risolvere il problema rapidamente e senza igienista

  • Schianto con il camper, Luca non ce l'ha fatta: è morto dopo 5 giorni di agonia

  • Dagli show al semaforo, al grattino da 300mila euro: la sliding door di Tiziano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento