rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Cronaca

Ciriachini d’oro, spoiler della Mancinelli: i primi nomi

Le prime due donne premiate nell'edizione 2023. Il resto dei vincitori sarà reso noto oggi

ANCONA - Ci sono i primi due nomi per il ciriachino d’oro, la civica benemerenza che viene conferita ogni anno, in occasione della festa del patrono (cerimonia il 4 maggio), ai cittadini che si sono distinti nel loro operato. Con un post su Facebook la sindaca Valeria Mancinelli ha spoilerato i primi due: «I ciriachini d'oro 2023 vanno a due donne - ha scritto - Milena Fiore, storica patronessa del Salesi,  presidente per due mandati dell'associazione. Una vita dedicata alla solidarietà e all'impegno. Non ha bisogno di altra presentazione in città. E a Francesca Rossi, che dá lustro ad Ancona, la città in cui è nata. Scienziata di livello mondiale è presidente dell' Association for the Advancement of Artificial Intelligence (AAAI), i cui soci sono circa 4mila ricercatori nel mondo. Per i temi dell'etica ed intelligenza artificiale è il riferimento di IBM, in cui ricopre il ruolo di Fellow e AI Ethics Global Leader. A questa scienziata è affidato uno dei temi cruciali del futuro dell'umanità. A loro, la gratitudine e il riconoscimento cittadino più alto». Fiore ha 79 anni, è una ed commerciante, conosciuta anche per il negozio di abbigliamento “Rocchetti” che ha avuto tanti anni in corso Garibaldi. Rossi ha 60 anni, vive a New York ed è esperta di intelligenza artificiale. Oggi verrà annunciato l’elenco completo degli altri ciriachini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciriachini d’oro, spoiler della Mancinelli: i primi nomi

AnconaToday è in caricamento