Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca

«Sua figlia ha avuto un incidente, servono dei soldi». Truffa sventata, ma l'anziana accusa un malore

La donna non ha avuto bisogno di essere trasportata al pronto soccorso

ANCONA- «Sua figlia ha avuto un incidente, servono dei soldi». È stata colta da un malore l’anziana di 86 anni che questa mattina ha ricevuto la telefonata di un truffatore che, spacciandosi per un legale, ha provato a spillarle del denaro. Il telefono squilla, dall’altra parte della cornetta una voce sconosciuta mette in allarme l’anziana. «Sua figlia ha provocato un incidente, sono il suo avvocato. Ci sono dei feriti tra cui una donna incinta. Servono soldi e gioielli per pagare la cauzione». Fortunatamente, in quel momento con l’86enne c’era la vicina di casa che ha riconosciuto la truffa del finto avvocato ed ha chiuso il telefono. L’anziana, fortemente agitata, è stata colta da un malore. Allertati i soccorsi, nell'appartamento di via della Montagnola sono intervenute Polizia e Croce Gialla. La signora si è poi tranquillizzata e non è stato necessario trasportarla al pronto soccorso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Sua figlia ha avuto un incidente, servono dei soldi». Truffa sventata, ma l'anziana accusa un malore
AnconaToday è in caricamento