Lite da paura in strada, choc tra la gente: donna tenta di accoltellare il vicino di casa

I passanti hanno lanciato l'allarme, i carabinieri sono intervenuti per disarmarla. E' stata denunciata

Foto di repertorio

All’ennesima lite condominiale, non ci ha visto più: è rientrata in casa, ha afferrato un coltello da cucina, è scesa in strada e ha tentato di ferire uno dei vicini che, fortunatamente, è riuscito a schivare il colpo. Paura ieri pomeriggio al Piano. Attorno alle 18,30 sono dovuti intervenire i carabinieri del Norm, avvisati dai passanti, per fermare e disarmare la donna in via Cristoforo Colombo.

La 58enne anconetana aveva litigato ancora una volta con i vicini di casa, due trentenni, uno italiano e l’altro tunisino, per vecchie ruggini. Una scena a cui hanno assistito diverse persone, visto che si è sviluppata in strada: choc generale quando la donna è uscita di casa brandendo un lungo coltello da cucina con il quale avrebbe provato a colpire il tunisino. La segnalazione dei presenti e il pronto intervento dei carabinieri hanno evitato il peggio: è stata bloccata e denunciata per minacce aggravate e il porto abusivo del coltello. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, arriva un assaggio d'inverno: maltempo, freddo e anche la neve

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Le bottiglie si riciclano al supermarket: previsti sconti sulla spesa

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

Torna su
AnconaToday è in caricamento