menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il nuovo edificio di via Flaminia

Il nuovo edificio di via Flaminia

Edilizia, inaugurazione giovedì del nuovo edificio di via Flaminia

L'intervento, il cui costo complessivo è di oltre 1.700.000 euro, è consistito nella demolizione e ricostruzione di uno stabile in parte già crollato

Sarà l'assessore alla Casa, Emma Capogrossi a tagliare il nastro, domani 23 febbraio, alle ore 11,00 del nuovo stabile di via Flaminia (a fianco del by-pass per il porto) realizzato dall'ERAP Marche, Presidio di Ancona, nell'ambito del piano di intervento della Palombella,  e restituito alla città, ben visibile sul fronte mare. L'intervento, il cui costo complessivo è di oltre 1.700.000 euro, è consistito nella demolizione e ricostruzione di uno stabile in parte già crollato, con un edificio del tutto nuovo che ospita:
- 14 alloggi di edilizia residenziale pubblica in tre corpi scala;
- 2 locali commerciali;
- 14 box auto.

Tredici alloggi sono dotati di due camere da letto ed hanno una superficie netta calpestabile variabile da 58,00 mq. a 69,00 mq., mentre un alloggio è dotato di una unica stanza da letto ed ha una superficie netta calpestabile di 40,00 mq. Unitamente al nuovo complesso edilizio è stata recuperata anche la porzione di area esterna come parcheggio a servizio del quartiere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento