Cronaca

Alga tossica al Passetto e a Portonovo, emanata ordinanza sindacale

Un'ordinanza sindacale stabilisce il divieto di balneazione temporanea sul litorale del Passetto (Ascensore) e di Portonovo (località Fortino Napoleonico) fino a data da destinarsi. Evitare anche lo stazionamento

Divieto di balneazione temporanea sul litorale del Passetto (Ascensore)  e di Portonovo (località Fortino Napoleonico): questo quanto stabilisce un'ordinanza sindacale emessa oggi  a seguito dell'accertamento della presenza  nel tratto di mare indicato della microalga appartenente alla classe delle Dinoflagellate denominata Ostreopsis ovata.   

La concentrazione di tale microalga nelle acque di fondo supera di fatto il valore limite di 1.000.000 di cellule al litro:  dai rilievi effettuati dall' Arpam  risulta infatti  che la quantità di Alga Ostreopsis Ovata in località Passetto Ascensore è pari a  4.822.272 cellule al litro mentre nella zona  di Portonovo Fortino Napoleonico è pari a  2.515.968  cellule al litro.  

“La Ostreopsis Ovata –ricorda il Comune -  appartiene ai generi potenzialmente tossici con azione per inalazione per aerosol che può produrre in alcuni casi  irritazione delle prime vie respiratorie, vertigini, raucedine, tosse e sintomi di raffreddore, vomito, congiuntivite, dermatite,  che generalmente spariscono nel giro di 24-36 ore.   A scopo cautelativo,  pertanto, oltre a interdire la balneazione  si informa la cittadinanza dell’eventuale rischio sanitario derivante dall’inalazione per aerosol che può avvenire anche in caso di stazionamento lungo la spiaggia. Il divieto resta in vigore fino a nuova disposizione.”

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alga tossica al Passetto e a Portonovo, emanata ordinanza sindacale

AnconaToday è in caricamento