rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Cronaca Senigallia

Alessandro trovato senza vita a soli 35 anni, è giallo sulla morte dell’infermiere

Non rispondeva alle telefonate e ai messaggi da domenica, poi la tragica scoperta. L'autopsia svelerà le cause del decesso

CASINE DI OSTRA - Trovato senza vita in camera da letto a soli 35 anni, è giallo sulla morte di Alessandro Limoncelli, infermiere dell’ospedale di Pergola. A trovare il corpo dell’uomo, ieri nella casa di Casine di Ostra, è stato un familiare. Sarà ora l’autopsia a svelare le cause della tragedia. Indagano gli agent del commissariato di Senigallia. 

Limoncelli, originario di Fossombrone, aveva subìto un grave lutto fin da ragazzo. Il padre uccise la madre quando lui era solo adolescente. La tragedia non aveva spento, negli anni, la sua voglia di sorridere alla vita. Da domenica scorsa però Alessandro aveva fatto perdere le proprie tracce dai social network, per amici e parenti era diventato impossibile anche rintracciarlo via telefono. Ieri mattina la tragica scoperta. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alessandro trovato senza vita a soli 35 anni, è giallo sulla morte dell’infermiere

AnconaToday è in caricamento