Accoltellato al Passetto, lite per uno sfottò sull'abbigliamento: denunciato un minore

E' successo tutto sabato sera intorno alle 2,30 alla spiaggia del Passetto, a pochi passi dai locali della movida cittadina. Il ferito non si è reso conto di quanto accaduto

E’ iniziato tutto per uno sfottò sull’abbigliamento. I due, semplici conoscenti, si sono incontrati sabato sera lungo la spiaggia del Passetto e hanno iniziato a prendersi in giro su come erano vestiti. Forse dallo scherzo si è arrivati ad una parola di troppo. Fatto sta che i toni si sono alzati e la discussione è degenerata in lite fino a quando uno dei due non ha tirato fuori un coltellino colpendo l’avversario al fianco sinistro. A finire in ospedale un 17enne di Ancona ed è minorenne anche l’aggressore, rintracciato ieri sera dagli agenti della Squadra Mobile di Ancona che, guidata dal capo Carlo Pinto, hanno prima individuato il violento per poi denunciarlo alla Procura per il Tribunale dei Minorenni delle Marche con l’accusa di lesioni aggravate. 

E’ successo tutto sabato sera intorno alle 2,30 alla spiaggia del Passetto, a pochi passi dai locali della movida cittadina. Il ferito non si è reso conto di quanto accaduto. Solo dopo essere risalito nella zona illuminata vicino al Passetto, si è accorto che la t-shirt bianca era sporca del suo sangue. Trasportato al Pronto Soccorso dell’ospedale regionale di Torrette, i medici gli hanno applicato 8 punti di sutura all’altezza del rene sinistro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia fuori dalla galleria, pedone investito ed ucciso

  • Andava al circolo dagli amici, un furgone l'ha travolto: Gianni è morto così

  • L'auto sbanda e si ribalta, paura per madre e figlia: entrambe all'ospedale

  • Chiedono sigaretta e moneta, poi scatta l’aggressione: tre studenti in manette

  • Schianto sulla Flaminia, coinvolta un'auto della finanza: feriti e traffico in tilt

  • Schianto in superstrada, camion invade la corsia di sorpasso e fa ribaltare un'auto

Torna su
AnconaToday è in caricamento