rotate-mobile
Attualità Baraccola / Via Baraccola

La strada Candia-Pinocchio è una croce: «Asfalto nuovo e già distrutto»

«Sono stati spesi soldi pubblici e chi paga alla fine sono sempre i cittadini che vivono e risiedono ad Ancona»

ANCONA - «La strada da poco asfaltata che porta da Candia al Pinocchio, dopo 20 anni di inattività da parte della amministrazione in zona, è stata oggetto di lavori di manutenzione quindi nuovamente aperta con l’asfalto di appena 10 giorni nuovamente distrutto». Lo rileva il consigliere comunale Arnaldo Ippoliti (60100). «Quello che successo è una vergogna, in quanto il Comune avrebbe dovuto avvisare previamente gli altri Enti prima di fare il nuovo asfalto, ma così non è avvenuto, quindi ci troviamo una asfalto che era nuovo e già nuovamente distrutto. Sono stati spesi soldi pubblici e chi paga alla fine sono sempre i cittadini che vivono e risiedono ad Ancona». 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La strada Candia-Pinocchio è una croce: «Asfalto nuovo e già distrutto»

AnconaToday è in caricamento