rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Attualità

Raoul Bova, ciak al Palaindoor e la Croce Rossa omaggia l'attore

Il presidente del Comitato Locale, Gianni Barca, ha incontrato l'attore sul set allestito al Palaindoor

ANCONA- Un omaggio a Raoul Bova da parte della Croce Rossa Italiana, Comitato di Ancona, per ringraziarlo del suo impegno come volontario CRI. Il famoso attore si trova in questi giorni ad Ancona per girare la fiction “I Magnifici cinque” e il presidente del Comitato dorico, Gianni Barca, lo ha incontrato ieri pomeriggio al Palaindoor per consegnargli un ricordo simbolico: una tazza con il simbolo dell’organizzazione. Raoul Bova, che interpreta l’allenatore di atletica di un gruppo di disabili, ha interrotto per qualche istante le riprese all’interno dell’impianto sportivo delle Palombare per parlare con il presidente Barca e ringraziarlo del dono ricevuto. Ovviamente non è mancata una foto insieme. L’attore romano è testimonial della Croce Rossa ed ha dimostrato grande generosità e solidarietà. Durante il Covid si è distinto per la sua dedizione e impegno come volontario, mettendo a disposizione le sue competenze e la sua esperienza per sostenere le attività dell'organizzazione e aiutare le persone più colpite dalla crisi. Ecco perché il presidente Gianni Barca ha voluto omaggiarlo.

Le rirpese hanno convolto diverse centinaia di comparse tra turno mattutino e pomeridiano. Test Covid a partire dalle 7, poi tutti sul set: prime scene con la controfigura dell'attore romano, che è arrivato poco prima dell'ora di pranzo per impersonare l'allenatore di una squadra di atleti disabili. Riprese in corso anche oggi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raoul Bova, ciak al Palaindoor e la Croce Rossa omaggia l'attore

AnconaToday è in caricamento