Venerdì, 19 Luglio 2024
Attualità

Raddoppio Orte-Falconara, RfI lancia la gara per la tratta Genga-Serra San Quirico

Rete Ferroviaria Italiana ha pubblicato in Gazzetta ufficiale dell’Unione europea la gara per la progettazione esecutiva e la realizzazione degli interventi di raddoppio della tratta Genga – Serra San Quirico

ANCONA - Rete Ferroviaria Italiana ha pubblicato in Gazzetta ufficiale dell’Unione europea la gara per la progettazione esecutiva e la realizzazione degli interventi di raddoppio della tratta Genga – Serra San Quirico, parte della linea Orte-Falconara. La gara ha un valore di oltre 394 milioni di euro, finanziati anche con fondi PNRR.

I lavori consistono nella realizzazione di una nuova linea di circa 9 chilometri in affiancamento a quella esistente, di cui oltre la metà in galleria. Il progetto prevede la realizzazione di 6 gallerie naturali, per circa 5 chilometri, e 4 viadotti. È inoltre prevista la realizzazione di una nuova stazione a Genga che rappresenterà la porta d’ingresso al Parco delle Grotte di Frasassi.

Per il completamento dell’opera è stato nominato come Commissario Straordinario di Governo Vincenzo Macello, Vice Direttore Generale di RFI. Gli interventi si inseriscono nel più ampio piano di RFI per il potenziamento e la velocizzazione della direttrice Orte-Falconara, migliorando il collegamento passeggeri tra le regioni tirreniche e adriatiche e realizzando un itinerario merci alternativo per i collegamenti nord-sud. Una volta ultimati, i lavori consentiranno la riduzione dei tempi di percorrenza tra Roma e Ancona, il miglioramento dei livelli di regolarità, l’incremento del numero dei treni che possono circolare sulla tratta e un maggiore accessibilità al servizio ferroviario.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raddoppio Orte-Falconara, RfI lancia la gara per la tratta Genga-Serra San Quirico
AnconaToday è in caricamento