rotate-mobile
Calcio

La cura Marinelli rigenera la Cluentina, Passatempese ancora sconfitta

I maceratesi ottengono il terzo risultato utile consecutivo piegando la formazione gialloblù, che nei primi due mesi di campionato è riuscita a mettere in cassaforte appena quattro punti

La cura Marinelli continua a produrre gli effetti sperati, e così la Cluentina dopo aver battuto il Castel di Lama e strappato un punto a Matelica manda al tappeto anche la Passatempese, proseguendo la sua marcia verso posizioni di classifica maggiormente rassicuranti. I gialloblù, invece, continuano nel loro 2023 avaro di gol – appena due quelli segnati – ma anche di punti, che sono appena quattro, frutto di altrettanti pareggi nelle sette partite disputate dai primi di gennaio. E la graduatoria, a questo punto, non permette di tergiversare ancora: la spaccatura che si è creata dall’ottavo posto in giù, con sette squadre in cinque lunghezze, obbliga la squadra osimana ad accelerare per non essere risucchiata nella zona play-out.

Già ad inizio gara è apprezzabile il piglio dei padroni di casa, che si fanno subito vedere dalle parti di Strappini al 6’ con la conclusione di Monserrat, disinnescata dall’estremo difensore ospite. E’ il preludio al gol che arriva al 10’: sugli sviluppi di un calcio piazzato, Marcantoni di testa mette in mezzo dove Squarcia, di tacco, deposita il pallone nel sacco per l’1-0. Lecito attendersi una reazione della Passatempese, che invece tarda a venire, tanto che per Amico c’è solo da sbrigare l’ordinaria amministrazione. E’ invece una staffilata di Mancini, poco prima del duplice fischio, a far sudare freddo i gialloblù che vanno comunque al riposo indietro di un solo gol.

Al rientro di campo per il secondo tempo, apprezzabile l’impegno dell’undici di Menghini, il quale però fatica rendersi credibile in avanti, fatta eccezione per il colpo di testa di Zannini – su invito di Polidori – che non inquadra lo specchio della porta. L’ultima porzione di gara vede ancora i biancorossi pericolosi: prima al 70’ con Monserrat che alza troppo la mira, poi con Alessandro Gianfelici il quale viene fermato da Strappini nell’ultima vera nota di cronaca del match, che si conclude con la squadra maceratese a festeggiare una meritata affermazione.

Il Tabellino:

CLUENTINA – PASSATEMPESE 1-0 (1-0 p.t.)

CLUENTINA: Amico, Brandi, Giaconi, Marcantoni, Squarcia, Foglia, T. Gianfelici (91’ Scoccia), Trobbiani, Guermandi (58’ A. Gianfelici), Mancini (77’ Mongiello), Monserrat (87’ Salvatico). All. Marinelli

PASSATEMPESE: Strappini, Esposito, Polidori, Stortoni (80’ Clementi), Montesi, Rossini, Catena (67’ Simoncini), Capomagi (55’ Zannini), Ferreyra (70’ Mihaylov), Martiri, Stacchiotti (51’ Storani). All. Menghini

ARBITRO: El Mouhsini (PU)
ASSISTENTI: Aureli (San Benedetto del Tronto), Meo (MC)
RETE: 10’ Squarcia

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La cura Marinelli rigenera la Cluentina, Passatempese ancora sconfitta

AnconaToday è in caricamento