rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Basket

Serie B: La General Contractor Jesi cade a Faenza. I Blacks chiudono la pratica in tre quarti

Jesi cade sotto i colpi dell'attacco faentino in serata di grazie. Saranno 15, alla fine, le triple realizzate dai padroni di casa

La General Contractor Jesi esce sconfitta dal PalaCattani, in una sfida che dura solo tre quarti. I faentini, ancora privi di Vico e Morciano, giocano un’ottima partita e a dare il proprio contributo è anche Poggi, rientrato dopo due settimane di stop, e già in buona forma.

Jesi parte subito forte, ma quando i Blacks iniziano a difendere cambia l’inerzia. La prima delle cinque triple di Petrucci regala il 14-12, vantaggio che non sarà più colmato dagli ospiti, ma è tutta la squadra a giocare bene, prima di un calo nel finale che riporta Jesi sotto 17-19. Un copione simile va in scena anche nel secondo periodo dove sono i canestri chirurgici di Pastore (3/3 da tre per lui), Petrucci (5/8 dall’arco) e di Siberna (3/6) a regalare la doppia cifra (36-26), ma ancora una volta un piccolo calo di tensione permette alla General Contractor di ridurre il gap fino al 39-43. Ci pensa poi Petrucci allo scadere con la tripla del 46-39 a suonare la riscossa, preludio di quanto accadrà nel secondo tempo. 

Al rientro in campo i Blacks sono immarcabili segnando ben 7 triple nel periodo e 35 punti, avendo il merito di colpire Jesi da ogni posizione anche con la coppia Aromando – Poggi che si alterna molto bene sotto canestro. Il resto lo fanno la difesa con tanti rimbalzi catturati e l’aggressività che porta Jesi a perdere palloni. E quando Poggi spara dall’arco il canestro del +24 (81-57) cala il sipario con largo anticipo. Nell’ultimo quarto i Raggisolaris oltre ad amministrare il vantaggio continuano a segnare con regolarità toccando anche il +31 (93-61).

Blacks Faenza - General Contractor Jesi 96-74 (19-17, 27-22, 35-20, 15-15)

Blacks Faenza: Marco Petrucci 21 (2/5, 5/8), Simone Aromando 18 (7/13, 1/1), Giacomo Siberna 17 (3/3, 3/6), Andrea Pastore 16 (3/6, 3/3), Alessandro Voltolini 13 (3/5, 2/3), Giovanni Poggi 11 (3/4, 1/1), Paolo Bandini 0 (0/3, 0/2), Samuel Nkot nkot 0 (0/3, 0/0), Nicolò Ragazzini 0 (0/1, 0/0), Gianluca Mazzagatti 0 (0/0, 0/0), Sebastian Vico 0 (0/0, 0/0), Francesco Morciano 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 9 / 12 - Rimbalzi: 29 8 + 21 (Simone Aromando 9) - Assist: 32 (Andrea Pastore 9)

General Contractor Jesi: Roberto Marulli 14 (3/6, 2/5), Massimiliano Ferraro 11 (1/2, 2/4), Daniele Merletto 11 (3/6, 1/5), Patrick Gatti 11 (0/0, 3/4), Giacomo Filippini 10 (4/8, 0/2), Lorenzo Varaschin 10 (4/5, 0/0), Antonio Valentini 4 (2/3, 0/2), Filippo Cicconi massi 3 (1/1, 0/0), Nicola Calabrese 0 (0/3, 0/0), Yusupha Konteh 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 14 / 15 - Rimbalzi: 27 6 + 21 (Giacomo Filippini 6) - Assist: 19 (Daniele Merletto 5)

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B: La General Contractor Jesi cade a Faenza. I Blacks chiudono la pratica in tre quarti

AnconaToday è in caricamento