Politica

Abolizione vitalizio: Ancona 5 stelle raccoglie più di 1000 firme

Continua la raccolta firme di Ancona 5 Stelle per la legge di iniziativa popolare per l'abolizione dei vitalizi ai Consiglieri regionali, partita da una decina di giorni su gran parte del territorio

Continua la raccolta firme di Ancona 5 Stelle per la legge di iniziativa popolare per l'abolizione dei vitalizi ai Consiglieri regionali, partita da una decina di giorni su gran parte del territorio su iniziativa dei gruppi iscritti al MoVimento 5 Stelle nelle Marche.

Oltre 1.000 firme sono state raccolte ad Ancona – si legge in un comunicato stampa – grazie all'impegno dei nostri iscritti che hanno permesso anche l'apertura di tre tavoli contemporaneamente, visto il grande afflusso di gente che voleva firmare.
Non appena gli altri gruppi marchigiani avranno concluso la loro raccolta procederemo a presentare la proposta di legge in Regione.”

Quella del vitalizio ai consiglieri regionali è una questione di scottante attualità politica: la discussione era partita dalla proposta del consigliere Pdl Giacomo Bugaro, cui aveva fatto seguito un acceso dibattito sui costi e sui risparmi effettivi della misura.

Diversi consiglieri hanno già presentato ufficialmente la loro richiesta di rinuncia, ma la Giunta regionale delle Marche ha comunque deciso l’abrogazione totale del discusso emolumento a partire dalla prossima legislatura.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abolizione vitalizio: Ancona 5 stelle raccoglie più di 1000 firme

AnconaToday è in caricamento