Venerdì, 30 Luglio 2021
Politica

Ponte danneggiato a Jesi Est, Terzoni (M5S): «Viabilità alternativa entro un mese»

A parlare è Patrizia Terzoni, vicepresidente della Commissione ambiente territorio e lavori pubblici della Camera, riguardo il ponte danneggiato a Jesi Est

Ponte danneggiato

JESI - «Dai primi accertamenti sembra che il camion che lo ha danneggiato gravemente abbia rotto ben 8 travi su 14, rendendo così necessaria la ricostruzione del ponte! Come sapete sono di Fabriano e conosco bene l’importanza di questa strada che collega Roma ad Ancona, e che sembra non avere pace». A parlare è Patrizia Terzoni, vicepresidente della Commissione ambiente territorio e lavori pubblici della Camera, riguardo il ponte danneggiato a Jesi Est

«Il Fondo Salva Opere è nato anche per salvare la Quadrilatero che è collegata a questa tratta, eppure sfortuna vuole che ne succeda sempre una a creare enormi disagi agli automobilisti che la devono percorrere anche tutti i giorni.
Dai primi contatti che ho avuto con #anas sembra che nel giro di un mese dovrebbero riuscire a creare una viabilità alternativa, per dare continuità al traffico, poi, successivamente, serviranno ulteriori 6 mesi circa (se siamo ottimisti) per progettare, demolire, ricostruire e ridare il transito sul nuovo ponte. L’obiettivo è velocizzare al massimo utilizzando le gare di accordo quadro già realizzate per la progettazione e la realizzazione così da eliminare i lunghissimi tempi di gara.
Continuerò a seguire anche questa vicissitudine della strada tenendovi informati sopratutto sui tempi e novità».

Ponte di Jesi Est, rintracciato il responsabile in fuga: danno milionario
Mezzo pesante danneggia il sottopasso: chiusa la superstrada
Ponte danneggiato, il sindaco al prefetto: «Non lasciateci soli»


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte danneggiato a Jesi Est, Terzoni (M5S): «Viabilità alternativa entro un mese»

AnconaToday è in caricamento