rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Scuola Senigallia

Tutto pronto per l'Europeo degli istituti alberghieri, 200 scuole iscritte

Si avvicina la 35esima edizione dell’Annual Conference AEHT, l’incontro più importante delle scuole turistico-alberghiere d'Europa che si terrà a Senigallia

Si avvicina la 35esima edizione dell’Annual Conference AEHT, l’incontro più importante delle scuole turistico-alberghiere d'Europa che si terrà a Senigallia dal 17 al 22 ottobre, e le iscrizioni continuano a crescere. A poco più di un mese dall’apertura, sono già 240 le persone che hanno sottoscritto la loro candidatura attraverso il portale AEHT gestito dall’Istituto Panzini di Senigallia, che ospiterà la competizione. Di questi, 132 sono studenti e 14 giudici e membri del Presidium, 94 docenti, dirigenti e altre figure scolastiche. Per gli studenti dei 33 Paesi europei i posti disponibili sono 362: ne restano quindi liberi 230. Al momento le competizioni che hanno ricevuto adesioni per circa 50% dei posti disponibili sono Barista, Culinary Art, Hospitality Management, Strategic Thinking.

Tanti gli iscritti italiani

Sono molti italiani tra gli iscritti. Gli istituti del nostro Paese che finora hanno confermato la partecipazione sono Ipssar Alfredo Beltrame di Vittorio Veneto (TV), l’IIS Orio Vergani di Ferrara, l’Iss Santa Marta - Giovanni Branca di Pesaro, l’IIS Albert Einstein - Antonio Nebbia di Loreto (AN), l’IPSEOA Girolamo Varnelli di Cingoli (MC) e IPEOA Enrico Mattei di Macchia di Mauro, Vieste (FG), l’IPSEOA “Tor Carbone” di Roma, l’IIS Bartolomeo Scappi di Caste San Pietro Terme (BO), l’IIS Polo Tecnico del Mediterraneo “Aldo Moro” di Santa Cesarea Terme (LE),  l’IPSSAR Pietro Piazza di Palermo, l’IIS V. Crocetti – V. Cerulli Giulianova (TE), l’IIS Lazzaro Spallanzani  di Castelfranco Emilia (MO). Un messaggio positivo che testimonia l’importanza della manifestazione sul territorio nazionale. Ma il dirigente scolastico dell’IIS Panzini, Alessandro Impoco, avverte: «I posti riservati alle scuole italiane stanno per terminare». Tra le scuole europee che hanno già aderito, ci sono istituti di Belgio, Croazia, Estonia, Francia, Irlanda, Islanda, Lussemburgo, Olanda, Portogallo, Slovenia, Svezia e Svizzera, Lituania, Latvia, Austria.

Le competizioni

Gli allievi più meritevoli d’Italia e d’Europa si sfideranno in gare professionali, affrontando prove a tema che vanno dal Front Office fino al Restaurant service, dal Wine service fino all’Hospitality Management. Insomma, dalla cucina al servizio fino all'organizzazione manageriale di un albergo.  Nella lista delle gare anche Barista, Cocktail, Culinary Art, Decathlon, Pastry, Tourist Destination e Strategic Thinking. Tutte prove in linea con le esigenze del mondo Ho Re Ca (Hotel, Restaurant, Cafè), e la cui valutazione terrà conto delle emergenze ambientali alle quali il mondo della ristorazione è sensibile. Il tema della gara di quest’anno è “Ripartire dopo la pandemia da Covid 19” e gettare le basi di una nuova sensibilità globale in un momento di incertezza per la Pace, con la valorizzazione delle materie prime e della biodiversità come fondamenta per lo sviluppo di interi distretti territoriali. Proprio la biodiversità è al centro del programma ‘Biodistretto Marche’, presentato anche a Expo Dubai 2022 dalla Regione Marche.  

La 35esima AEHT Annual Conference degli “istituti alberghieri” europei si terrà presso l’Istituto d’Istruzione Superiore “Alfredo Panzini” di Senigallia, grazie alla Regione Marche e alla collaborazione con la Provincia di Ancona, il Comune di Senigallia e la Camera di Commercio delle Marche. L’evento porterà in città circa 700 persone tra studenti, dirigenti e professori provenienti da 33 diverse nazioni europee. Sul sito dell’IIS Panzini è già possibile esplorare virtualmente i campi di gara, dove si terranno tutte le 11 competizioni e visualizzare tutti gli strumenti utilizzabili.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutto pronto per l'Europeo degli istituti alberghieri, 200 scuole iscritte

AnconaToday è in caricamento