Zoo di Falconara in apnea, l'aiuto di Coldiretti: un carico di cibo per gli animali

Grazie alle aziende collegate all'associazione, un gesto concreto a sostegno della struttura in difficoltà per l'emergenza sanitaria

Foto di repertorio

Dopo l’allarme lanciato dai responsabili della struttura, ecco il primo gesto concreto di aiuto per lo Zoo di Falconara: un carico di generi alimentari, destinato agli animali, che sarà consegnato domani (giovedì 7 maggio) a mezzogiorno dalle aziende di Coldiretti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un gesto tangibile per sostenere lo Zoo, stretto tra le cure e la gestione degli animali, che non ha conosciuto soste, e l'impossibilità di accogliere visitatori a causa dell'emergenza sanitaria. Coldiretti Marche e Campagna Amica si sono subito mobilitate attraverso le proprie aziende agricole. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Il vento della protesta arriva anche ad Ancona

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento