rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca Valle Miano / Via Monte Marino

Si divincola a terra, urlando e tentando di aggredire i soccorritori: viene sedato e portato in ospedale

Sono dovuti intervenire prima i carabinieri e poi la polizia. L'uomo è stato quindi sedato, riportato alla calma e trasportato all'ospedale per degli accertamenti

ANCONA - Lo hanno trovato a terra mentre urlava e si divincolava senza un apparente motivo. A quel punto i soccorritori hanno capito quanto fosse pericoloso avvicinarsi ed hanno allertato i carabinieri. Intanto l'uomo ha iniziato a minacciarli, tirando dei sassi, dei bastoni e scalciando nel tentativo di colpirli. E' successo in mattinata, in via Marino, nei pressi del Savoia Benincasa. Quando sono arrivati i carabinieri l'uomo è fuggito facendo perdere le proprie tracce.

Soltanto una mezz'ora dopo è arrivata un'altra segnalazione al 112: lo stesso uomo si trovava nei pressi del cavalcavia di via Paolucci e stava continuando ad urlare. In zona sono intervenuti nuovamente gli operatori della Croce Gialla di Ancona, la polizia e l'automedica del 118. Per fortuna i soccorritori sono riusciti a sedarlo e riportarlo alla calma per il successivo trasporto in ospedale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si divincola a terra, urlando e tentando di aggredire i soccorritori: viene sedato e portato in ospedale

AnconaToday è in caricamento