Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Stazione / Via Umberto Saracini

Ubriaco al punto da non riuscire ad uscire da un parcheggio, denunciato

Poche ore prima, dopo la mezzanotte, gli agenti stavano pattugliando via Saracini quando hanno notato due giovani che si nascondevano dietro dei cespugli

Era di 1,95 milligrammi per litro il tasso alcolemico rilevato questa mattina a carico di un cittadino sudamericano sorpreso alla guida della propria autovettura mentre tentava di uscire dal parcheggio del Piano, urtando ripetutamente un altro veicolo che si trovava davanti. Botte talmente forti da svegliare i residenti che hanno dato l’allarme al 113. Sul posto arrivate le auto delle Volanti. L’uomo alquanto meravigliato dalle divise cercava di capire il motivo di quel controllo chiedendo agli agenti che gli bussavano dal finestrino dove si trovasse. Fatto scendere dal mezzo, i poliziotti hanno notato che l’uomo era ubriaco al punto da non rendersi neanche conto dove avesse dormito e dove avesse parcheggiato l’autovettura. Alla vista dei danni causati all’altro veicolo è rimasto sbalordito e tra risate scroscianti e parole senza senso non è riuscito a dare spiegazioni agli agenti. In un italiano stentato, alla fine, l’uomo ha raccontato di aver trascorso la serata in compagnia di amici in una discoteca della città e di aver riaccompagnato a casa una donna conosciuta nella balera. Tanto aveva bevuto e brindato al compleanno di un amico da non riuscire a guidare e a decidere di fermarsi sotto la casa della conoscente. Alla fine gli agenti lo hanno identificato come un cittadino sudamericano di 30 anni, residente in provincia, regolare sul territorio nazionale, non nuovo a denunce per guida in stato di ebbrezza. E’ così stato denunciato per guida in stato di ebbrezza e per aver causato un sinistro stradale. Patente ritirata e auto affidata ad un familiare.

Poche ore prima, dopo la mezzanotte, gli agenti stavano pattugliando via Saracini quando hanno notato due giovani che si nascondevano dietro dei cespugli. Intercettati e fermati, i poliziotti hanno identificato due rumeni di 40 e 24 anni. In mano avevano un portapillole con un piccolo quantitativo di marijuana ed eroina. Sono stati così segnalati alla Prefettura come assuntori di sostanze. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco al punto da non riuscire ad uscire da un parcheggio, denunciato

AnconaToday è in caricamento