Cerca uno Yorkshire, le rifilano un meticcio: denunciata una donna

L'acquisto online di un cucciolo e poi la brutta sorpresa dal veterinario: l'amico a quattro zampe non era di razza

Uno yorkshire (foto generica)

Voleva acquistare un Yorkshire e lo aveva cercato su internet finché non era incappata su un annuncio. Il contatto con la venditrice, l'assicurazione che si trattava di un cane di razza e il pagamento di 300 euro. Poi però, quando la donna è andata dal veterinario per far fare una visita al suo amico a quattro zampe, l'amara sorpresa: si trattava di un meticcio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E così la vittima osimana di quella che è una vera e propria truffa si è rivolta ai carabinieri che hanno rintracciato e denunciato la venditrice, una 34enne. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento