Cronaca

Tenta la truffa in tabaccheria, poi scoperto minaccia la titolare: arrestato

I militari sono intervenuti in un negozio di tabacchi della città, dove l'uomo aveva tentato di truffare la titolare facendosi accreditare, indebitamente, una vincita di 400 euro

foto di repertorio

Ferragosto in carcere per un cittadino kosovaro di 29 anni, arrestato dai carabinieri di Loreto per i reati di truffa e minacce. Ieri mattina infatti i militari sono intervenuti in un negozio di tabacchi della città, dove l'uomo aveva tentato di truffare la titolare facendosi accreditare, indebitamente, una vincita del gioco Sisal pari a 400 euro su un conto a lui intestato.

La proprietaria si è subito accorta del tentativo di truffa ed ha chiamato i carabinieri. Raggiunta la tabaccheria i militari hanno notato l'uomo che stava minacciando la titotolare. Per lui sono scattate le manette ed ora si trova in arresto nel carcere di Montacuto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta la truffa in tabaccheria, poi scoperto minaccia la titolare: arrestato

AnconaToday è in caricamento