Montemarciano: falsi addetti di luce e gas truffano anziani

Truffatori in azione nel senigalliese: i criminali si fingono operatori autorizzati che agiscono per conto delle compagnie di gas, luce e telefono, e le vittime predilette sono persone anziane

Truffatori in azione nell'area del senigalliese: le ultime segnalazioni, riportate dal Messaggero, provengono da Montemarciano. I criminali si fingono operatori autorizzati che agiscono per conto delle compagnie di gas, luce e telefono, e le vittime predilette sono - come purtroppo capita sovente in situazioni come queste - persone anziane.

COME AGISCONO. Gli addetti si presentano in casa delle vittime designate con sorrisi rassicuranti, e spiegano che sono lì per effettuare un controllo. Di solito sono in due: una donna, che ha il compito di accattivarsi le simpatie di chi apre la porta e un uomo, che fingendo di dover effettuare le rilevazioni di cui sopra si introdurrà nell'appartamento rubando ogni cosa gli capiti a tiro.

I casi, riporta sempre il quotidiani, si sono verificati in numero considerevole negli ultimi giorni, a distanza ravvicinata: è bene sempre tenere presente che in casi come questo prima di aprire la porta della propria casa occorre fare una telefonata di controllo all'azienda per cui gli "operatori" dicono di lavorare, per verificare la loro storia.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

Torna su
AnconaToday è in caricamento