Arrivano due nuovi treni Frecciarossa, Ancona più collegata al Nord Italia

Un deciso cambio di passo per FS Italiane, con il Frecciarossa, simbolo dell’Alta Velocità made in Italy, che aumenta le corse e le località servite

Foto di repertorio

Dal 9 dicembre, con l’avvio del nuovo orario invernale, arrivano due nuovi Frecciarossa che uniranno Torino e Milano con le località della costa Adriatica, fermando anche a Pesaro ed Ancona per terminare la corsa a Lecce. Il Frecciarossa 9805 partirà da Torino Porta Nuova alle 9,20 per giungere a Lecce alle 18,52: le fermate intermedie nelle Marche saranno a Pesaro alle 12,57 e ad Ancona alle 13,33. Sensibili le riduzioni dei tempi di viaggio tra il capoluogo piemontese e Pesaro e Ancona: da Torino a Pesaro bastano 3 ore e 37 minuti mentre per arrivare ad Ancona si passa da quattro ore e 56 minuti a quattro ore e 13 minuti. È invece di 6 ore e 45’ la percorrenza Frecciarossa tra Milano e Bari. Il Frecciarossa 9808 partirà invece da Lecce alle 12,06 per arrivare a Torino alle 21,40: ad Ancona alle 17,22 ed a Pesaro alle 17,54 le fermate intermedie marchigiane.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Novità per i treni regionali 

Anche l’offerta Regionale si amplia e migliora in maniera generalizzata con interventi mirati su importanti aree e direttrici, per rendere ancora più positiva l’esperienza di viaggio delle persone. Perciò alle novità dell’orario, nel regionale, si associano il recente esordio delle attività di caring e sicurezza dedicate ai pendolari (alla stazione di Ancona è attivo, da venerdì scorso, il desk di Customer Care Regionale, con sette risorse Trenitalia dedicate), prima esperienza in Europa, e l’ormai imminente avvio, dalla primavera 2019, della fornitura dei primi 78 nuovissimi treni Rock e Pop, insieme alla consegna di altri Jazz e Swing. Un ammodernamento della flotta destinato a rivoluzionare in positivo l’esperienza di viaggio di quei milioni di italiani che salgono in treno per i loro spostamenti quotidiani.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Ancona usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Coronavirus avanza, chiudono le scuole superiori nelle Marche: ordinanza di Acquaroli

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Nuovo Dpcm, chiusure delle attività commerciali per evitare il lockdown

  • Coronavirus nella scuola primaria, vanno in quarantena sette classi su nove

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento