rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

Traffico di auto di grossa cilindrata verso l'Est Europa, recuperati 5 veicoli

Aumentano le appropriazioni indebite in danno di società di leasing: i locatari sottoscrivono il contratto e non pagano più le rate dovute: i leasing tentano di ritornare in possesso dei mezzi, che però vengono fatti sparire

Gli uomini della Stradale di Ancona nel corso dell’ultima settimana hanno effettuato una serie di controlli per contrastare il fenomeno dei furti di auto di grossa cilindrata destinati al mercato dell’est Europa. Gli agenti hanno potuto constatare una crescita del fenomeno delle appropriazioni indebite in danno di società di leasing: i locatari prima sottoscrivono un contratto e, successivamente, non provvedono più a versare le rate dovute.  Ovviamente, i leasing tentano di ritornare in possesso dei mezzi, che però vengono fatti sparire. Gli uomini della stradale hanno  intercettato e recuperato nella provincia di Ancona 5 veicoli, del valore totale di circa 300mila euro, tra cui anche un Porsche Cayenne, tutti restituiti ai legittimi proprietari.

IMG_4523(1)-2Mentre, questa notte, sono state rinvenute dalla polstrada di Jesi e Ancona due auto, tra cui una Fiat Doblò rubata in provincia di Chieti a fine ottobre. Inoltre, in ambito portuale, è stata sequestrata una calamita applicata sul cronotachigrafo di un autoarticolato allo scopo di alterare la registrazione dei dati sui tempi di guida, di riposo e della velocità. Il conducente, un cittadino croato, è stato multato per 1600 euro e gli è stata ritirata la patente.

Immagine: Il Comandante della Polizia Stradale Marche Emilio Guerrini
 

Potrebbe interessarti: https://www.anconatoday.it/cronaca/sequestri-rifiuti-polstrada-marche-31-ottobre-2014.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/AnconaToday/269258656438884

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Traffico di auto di grossa cilindrata verso l'Est Europa, recuperati 5 veicoli

AnconaToday è in caricamento