Giro di vite della Guardia Costiera, oltre 40mila euro di multe e maxi sequestri

L’attività in parola ha portato al sequestro di 264 chili di prodotto ittico e varie attrezzature da pesca irregolari

ANCONA - È da poco terminata un’operazione di vigilanza pesca, svolta in ambito regionale, dalla Guardia Costiera dal 15 al 19 aprile 2019 - ovvero nella settimana che anticipa le festività Pasquali, periodo in cui aumenta la richiesta di prodotti ittici da consumare sulle nostre tavole, con l’intento di contrastare il commercio di prodotto ittico non idoneo al consumo umano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dalla costa all’entroterra, da Gabicce Mare a San Benedetto del Tronto, la Guardia Costiera ha messo in campo  uomini e donne, per controlli e verifiche allo sbarco del pescato, presso i centri di grande distribuzione, i vettori di trasporto, i rivenditori e ristoratori, che hanno portato all’elevazione di n. 17 sanzioni amministrative, per un importo complessivo di 42.072 euro rilevando quali violazioni ricorrenti: la commercializzazione di prodotto ittico privo della prevista etichettatura  e/o rintracciabilità; la pesca di prodotto ittico in quantità superiore a quella consentita; l’esercizio della di pesca in luoghi e zone vietate e l’occultamento/falsificazione dei contrassegni di individuazione delle unità da pesca. L’attività in parola ha portato al sequestro di 264 chili di prodotto ittico e varie attrezzature da pesca irregolari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Coronavirus avanza, chiudono le scuole superiori nelle Marche: ordinanza di Acquaroli

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Coronavirus nella scuola primaria, vanno in quarantena sette classi su nove

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento